Ultime creazioni

Una cintura “dannunziana”


Tag: , , , , , .

Il committente ha messo il disegno, una giovane artigiana del cuoio palermitana ha messo la sua arte, Conte Ruggero i suoi ferri da cesello.
Da una collaborazione con Tash Trash Mash, una cintura “dannunziana”.
Il motto è tratto dall’inno dei paracadusti e da “La Canzone del Quarnaro” di D’Annunzio.
Il disegno è ispirato alla cartolina postale raffigurante il “logo” del IV Battaglione del 187° Rgt. f. Par. della Div. “Folgore”.

Fibbia argentata: cesellata e sbalzata da L'Officina del Conte Ruggero Cintura in cuoio realizzata da Tash Trash Mash Realizzata ispirandosi al disegno inviato dal committente
Fibbia argentata: cesellata e sbalzata da L’Officina del Conte Ruggero
Cintura in cuoio realizzata da Tash Trash Mash
Realizzata ispirandosi al disegno inviato dal committente
Retro della fibbia realizzata da L'Officina del Conte Ruggero Cintura in cuoio realizzata da Tash Trash Mash
Retro della fibbia realizzata da L’Officina del Conte Ruggero
Cintura in cuoio realizzata da Tash Trash Mash